In English, please!

JaivasNella ricerca di ricette portoghesi per l’Abbecedario Culinario d’Europa, mi sono imbattuta in molte ricette dolci che avrei voluto provare. Purtroppo tutte assolutamente non vegane. Mi sono riservata comunque la possibilità di prepararne una “per togliermi lo sfizio”. Dopo un tentativo fallimentare (per quanto desiderato a lungo) con i Pasteis de nata, spulciando tra i miei libri ho trovato questa ricetta. E’ tratta da A Baker’s Tour di Nick Malgieri, un libro meraviglioso dove l’autore raccoglie le ricette collezionate in tanti anni di viaggi per il mondo.

Nick Malgieri ci spiega che i raivas sono biscotti tipici della regione di Beirã e la caratteristica principale è la loro forma irregolare, che li rende anche molto divertenti da preparare. Io ho seguito le indicazioni di Nick Malgieri, ma ho visto online che si fanno anche meno laschi e con forme più compatte, come questa.

Sono risultati dei biscotti abbastanza secchi, ottimi per accompagnare una tazza di tè o di caffè, con un delicato profumo di cannella.

Ingredienti per 24 biscotti:

  • 2 cups di farina
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 5 cucchiai di burro, a temperatura ambiente
  • 1/2 cup sugar
  • 3 uova grandi

- Preparare due piastre per biscotti foderandole con carta da forno

- Posizionare le griglie del forno una nel ripiano alto e una nel ripiano basso del forno e farlo scaldare a 175 ºC.

- Mescolare insieme la farina e la cannella e tenere da parte.

- Montare il burro e lo zucchero con una frusta elettrica per 1-2 minuti fino ad ottenere una spuma morbida e leggera. Aggiungere le uova una ad una. Ogni uovo deve essere ben amalgamato prima di aggiungere il successivo.

- Aggiungere la farina e amalgamare bene con una spatola di silicone.

- Trasferire l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e lavorarla a mano per qualche minuto finché l’impasto sarà liscio.

- Dare la forma di un cilindro e dividerlo in sei parti uguali. Ognuno dei sei pezzi va poi diviso in quattro parti, in modo da ottenere 24 pezzi.

- Allungare ogni pezzo in modo da creare dei cordini lunghi circa 50 cm (Nota: a me non sono venuti cosi lunghi, li ho tenuti troppo grossi…). Sulla piastra, unire le due estremità in modo da formare un cerchio e poi spingere con le dita dall’esterno verso l’interno del cerchio in modo da creare forme irregolari.

- Ripetere con tutti i biscotti e infornare per circa 12-15 minuti, scambiando di posizione le due piastre almeno una volta durante la cottura. A fine cottura dovranno essere leggermente cresciuti, dorati e il dito non deve affondare se provate a premerlo sull’impasto.

- Far raffreddare su una gratella e (se riuscite a non mangiarli tutti) conservarli in una scatola di metallo o di plastica a chiusura ermetica.

 

Raivas (Portuguese cinnamon cookies)

Jaivas_2This recipe comes from Nick Malgieri’s A Baker’s Tour and these cookies are typical of the Beirã region in Portugal. I came across this recipe while looking for inspiration for the European Culinary ABC and on the Internet I found that these cookies often have a tighter and less loose shape (like these).

 

 

 

Ingredients for 24 cookies:

  • 2 cups of flour
  • 1 tsp of cinnamon
  • 5 tbsp unsalted butter, softened
  • 1/2 cup sugar
  • 3 large eggs

- Line two cookie sheets with parchment paper.

- Set racks in the upper and lower thirds of the oven and pre-heat at 175 ºC.

- Stir the flour and cinnamon together and set aside.

- Beat the butter and the sugar with an electric mixer until soft and light (about 2-3 minutes). Beat in the eggs, one at a time, beating smooth after each addition.

- Stir in the flour by hand using a large rubber spatula.

- Scrape the dough onto a lightly floured surface and fold the dough over two or three times until it’s smooth.

- Roll the dough into a cylinder and divide it into six equal pieces, then cut each piece into four to make 24 pieces in total.

- Roll one piece of dough to a rope about 50cm (20 inches) long. Join the ends and place on one of the sheets. Push the sides of the circle toward the centre to form an irregular pattern. Repeat with all the remaining pieces.

- Bake the cookies until they are slightly puffed, deep golden and firm when pressed with a fingertip, about 12-15 minutes in total. Exchange the position of the cookie sheets at least once during the baking.

- Transfer to a rack to cool and keep in a tin or plastic container… if you manage not to eat them all!

4 Responses to “Raivas (biscotti portoghesi alla cannella)”

  1. Daniela scrive:

    Ciao ragazze,
    Non mettete dei post da tanto tempo. Sono approdata x puro caso sul vostro blog e mi e’ piaciuto tantissimo subito. Complimenti. Mi sono gia’ stampata un sacco di ricette.
    Auguroni x quello che starete facendo al momento.

    Daniela

    • Bribantilla scrive:

      Cara Daniela,
      grazie!! E’ vero, e’ da tanto tempo che ci siamo fermate e forse anche per questo non sai quanto ci faccia piacere quello che scrivi. Ci sono delle cose che bollono in pentola (tutte veg!) e chissa’… :-)

      • Daniela scrive:

        Bene, mi fa piacere :D
        Nel frattempo mi dilettero’ nel provare tutte le belle ricette proposte.
        (Abito fuori Londra, btw).

        Un saluto cordiale :D

  2. Patrizia scrive:

    Altra bellissima preparazione! Questi biscottini devono essere deliziosamente profumati, oltre che carinissimi nelle loro forme sinuose!
    Grazie ancora!

Leave a Reply