Seitan in crema di peperone e basilicoNel poco tempo che mi lascia a disposizione la riabilitazione della spalla riesco ancora a pensare e preparare qualcosa di interessante. Sono convinta che una buona alimentazione parta da ciò che mangiamo tutti i giorni, quindi il mio obbiettivo principale è rendere varia e gradevole una alimentazione quotidiana. Questa ricetta permette di portare in tavola un piatto saporito e facile da preparare, ma anche carino a vedersi e presentabile in una cena con amici: io l’ho portato dai miei genitori e ha avuto il consenso anche di mio padre! Gli ingredienti indicati sono adatti per 4 persone in una cena con altre portate, noi l’abbiamo mangiato in 6 ma è stato davvero un assaggino…)

250 g di seitan tagliato a fettine sottili (il mio era autoprodotto e, modestamente, davvero tenerissimo)

300 g di peperoni rossi tagliati a listarelle sottilissime

1 grossa cipolla ramata a fettine sottili

1/2 peperoncino

2/3 cucchiai di besciamella di soia (o quella che preferite)

2 foglie grandi di basilico

20 g di mandorle

1/2 bicchiere di vino bianco secco

acqua q.b.

olio extra vergine di oliva

sale

Mettete un cucchiaio di olio in una padella, accendete la fiamma a calore medio e versateci subito i peperoni a listarelle, la cipolla a fettine, il peperoncino privato dei semi e un pizzico di sale. Fate insaporire nell’olio non molto caldo per qualche minuto mescolando con cura. Aggiungete 1/2 bicchiere d’acqua, coprite la padella e abbassate la fiamma al minimo, lasciando stufare lentissimamente per 30 minuti. Controllate che i peperoni rimangano sempre umidi e si inteneriscano senza attaccarsi, se necessario aggiungete dell’altra acqua e mescolate con cura. Nel frattempo tostate le mandorle in un padellino senza olio e poi tagliatele e listarelle. Quando i peperoni e la cipolla saranno ben disfatti (e potete verificarlo schiacciandoli con una forchetta) spegnete la fiamma e versate la besciamella mescolando per amalgamare bene il tutto. Aggiungeteci le foglie di basilico spezzate con le mani e versate il composto in una ciotola per poterlo frullare con un frullatore a immersione. Dovrete ottenere una crema omogenea di un bel colore rosso vivo. Ora prendete le fettine di seitan e fatele rosolare in poco olio di oliva a fiamma media in una padella che le contenga senza che si sovrappongano. Fatele rosolare da entrambi i lati e poi sfiammatele versandoci il vino a temperatura ambiente. Se il seitan non è molto salato potete aggiungere un pizzico di sale. A questo punto versate sopra le fettine la crema di peperone e mescolate per insaporire il tutto. Spegnete e lasciate riposare. Al momento di servire (momento che può essere anche il giorno dopo, dato che si conserva bene in frigo) disponete le fettine su un bel piatto e cospargete con le mandorle a filetti.

Nota: chiedete a mia sorella se le è piaciuto… :)

Leave a Reply