Monthly Archive for marzo, 2010

Goma-shio

Torniamo in Giappone per presentare un condimento molto popolare e facilissimo da preparare in casa. In italiano si chiama Gomàsio, più o meno come in giapponese, dove Goma sta per semi di sesamo e Shio significa sale. E’ infatti un sale al sesamo, che consente di dare sapore alle pietanze riducendo drasticamente la quantità di […]

Read Full Post »

… o come dicon da queste parti: “linguini” -.-” Questa pasta nasce come variante della pasta con i broccoli “come la fa la mia mamma”… e che purtroppo io mi sono negata per anni perchè i broccoli quando ero piccola mi facevano impressione. Lo so, non fate quella faccia! Comunque, fatto sta che dopo averli […]

Read Full Post »

Il pane è sempre una attrazione irresistibile, non c’è niente da fare. Non potendo impastare causa frattura del braccio sinistro ed essendo nel frattempo morta la mia cara pasta madre, mi ritrovo a impastare nuovamente con la macchina del pane. Avevo ancora della pasta acida essiccata in polvere e quindi ho voluto provare una ricetta […]

Read Full Post »

La cucina indiana ci piace assai, anche se per motivi vari finiamo col frequentarla meno di altre sia in casa che fuori. E’ un mondo vastissimo, con tantissime sfumature di ingredienti, di colori, di sapori e di tecniche e inevitabilmente quello che arriva a noi attraverso i ristoranti indiani è una “riduzione”, un bignami di […]

Read Full Post »

Ecco un altro alimento bistrattato, disprezzato e fondamentalmente frainteso. Il Tofu viene sbrigativamente definito “formaggio di soia” in quanto di fatto è prodotto facendo cagliare del latte di soia e ne possiede gran parte delle proprietà nutrizionali (tranne i grassi), ma si tratta di una definizione fuorviante e ingrata. Il Tofu non intende affatto essere […]

Read Full Post »

Come già ho avuto modo di dire altrove, il sedano non è proprio una mia grande passione. Ha un gusto troppo forte, è filaccioso, in famiglia si è sempre mangiato solo liscio o in insalata (e in inverno le insalate fredde, per me, non sono proprio l’ideale) e trovo che abbia un gusto troppo dominante […]

Read Full Post »