I funghi Shiitake

Ecco dei funghi Shiitake freschi fotografati in stile natura morta seicentesca, illuminati da una luce divina. E la luce soprannaturale ci sta tutta per questi funghi che sono un autentico portento.

Il nome scientifico è Lentinus edodes o Lentinula edodes, mentre Shiitake è il nome giapponese. Le proprietà di questo fungo sono sbalorditive: contiene amminoacidi essenziali, controlla la pressione arteriosa, riduce il colesterolo, combatte l’aggregazione delle piastrine, è un buon antivirale ed è anche buono.  Non si può pretendere di più da un fungo che cresce tranquillo nei boschi di latifoglie, senza clamore.

Normalmente gli Shiitake si trovano secchi e per essere consumati vanno tenuti a mollo per un’oretta. A Cagliari si trovano anche freschi al mercato perché vengono prodotti localmente in serra da un imprenditore agricolo coraggioso, data la nota diffidenza sarda verso le novità! Questi esemplari sono molto grandi e aperti, mentre quando sono piccoli sono più scuri nella parte superiore e con una curvatura del cappello molto marcata. Si possono consumare come funghi normali oppure provare le sapienti preparazioni orientali, avendo cura di eliminare il gambo, decisamente troppo fibroso e durissimo. Ho provato a tagliare a listarelle il gambo di quelli freschi e poi saltarli con altre verdure ma sono comunque coriacei. Proverò a metterli in una zuppa e farli cuocere a lungo. In fondo la zuppa di miso con i funghi shiitake è una delle mie preferite, quindi vedremo.

Una nota: in versione secca vanno usati in piccole quantità perchè hanno un sapore molto intenso e sono un concentrato di proprietà. Meglio andare cauti!

5 Responses to “I funghi Shiitake”

  1. [...] « I funghi Shiitake Lattuga saltata con germogli di soia [...]

  2. [...] di funghi shiitake, shiro-shimeji e hon-shimeji, tutti freschi. Degli shiitake abbiamo già parlato qui. La famiglia dei funghi shimeji include vari tipi (quelli che ho usato io si somigliano molto a [...]

  3. [...] riso possono variare molto, si possono usare carote, age, alghe, edamame, funghi, ecc. Questa con i funghi shiitake è sicuramente una delle più gustose. Ne mangerei a palate… ahem! Ma passiamo alla [...]

  4. [...] anche da turisti perchè merita davvero! Qui ho trovato i funghi shiitake freschi (oggetto di un interessante post di Satori) e, udite udite, le carote viola!! Passiamo alla ricetta. I ravioli, come ho detto, erano vegan. [...]

  5. Bribantilla scrive:

    Un portento donatoci da mamma natura… :)

Leave a Reply