Monthly Archive for gennaio, 2010

Miglio con zucca e ceci

Il miglio con la zucca è un classico della cucina macrobiotica, anche se questa versione ne è parecchio distante. Il nome scientifico di questo cereale  è Panicum miliaceum e, come recita Wikipedia, ha avuto grande peso nella alimentazione europea fino al medioevo. Non è che poi non piacesse più, semplicemente è uno dei primi esempi […]

Read Full Post »

Muffins speziati alle mele

Avviso ai naviganti: questa ricetta contiene cannella!! L’amore per i muffin nasce un po’ di anni fa, complice Satori che, di rientro da un viaggio a San Francisco, non solo me ne descrisse i prodigi, ma mi portò anche una teglia per farli e un libro pieno di ricette di pies, cookies, cakes… e muffins! Quello […]

Read Full Post »

Ho fatto il rinfresco della mia pasta madre, che è risultata bella vispa. Ho pensato quindi di variare la ricetta di Aiuolik già qui sperimentata: perchè non provare dei grissini semi integrali? L’impasto con le farine integrali diventa più pesante e difficile da far lievitare, ma se la pasta madre sa fare il suo lavoro, […]

Read Full Post »

Hummùs

Passiamo alla cucina medio-orientale, altro grande amore e forse il primo tra quelli di tema etnico. L’hummùs è una crema di ceci che normalmente piace a tutti, così come il babaghanush e i falafèl, cioè la crema di melanzane e le polpettine di ceci. Questa che presento è una mia versione dell’hummùs, più delicata e […]

Read Full Post »

Ancora zucca, certo…quando dico che mi piace molto intendo davvero molto, tanto che il mio verduraio di fiducia mi prende bonariamente in giro. A quanto pare io da sola compro la metà di tutta la zucca che vende, quindi considerate un po’ quanta può essere. Diciamo che finchè è in stagione ne ho sempre un […]

Read Full Post »

Il cavolo rapa

Il cavolo rapa è scientificamente chiamato Brassica oleracea var. gongylodes, quindi è strettamente parente degli altri cavoli più famosi. Gli dedico un post perchè in Sardegna è considerato con disprezzo e mal cucinato, il che mi pare una ingiustizia. OK, sono una paladina del cavolo, lo ammetto: d’inverno ho sempre il frigo pieno di cavoli […]

Read Full Post »

Queste graziose signorine si chiamano patty pans o patty pan squash, per gli amici zucchine ufo. Non chiedetemi il nome italiano, perchè non lo so, non le avevo nemmeno mai viste fino a qualche giorno fa, quando le ho incrociate durante una delle mie incursioni da Whole Foods. Qui però ho trovato una spiegazione del […]

Read Full Post »

Lattuga saltata con germogli di soia

Avete in frigorifero un lattughino che tristemente intona il Requiem di Mozart? Ecco la soluzione finale… adatta alla stagione invernale, quando le basse temperature sconsigliano il consumo delle crudità. In fondo si tratta di equilibrio, non di un diktat: dipende dalla propria struttura fisica e dal rapporto con la temperatura esterne. Dovrò scrivere un post […]

Read Full Post »

Mi piace molto curiosare senza fretta nei supermercati stranieri o nei mercati tradizionali, sbirciare fra confezioni dal contenuto ed etichetta imperscrutabili o scoprire nuovi prodotti, ortaggi e frutti sconosciuti. Questa ricetta contiene anche un po’ di queste cose. I ravioli, infatti, provengono dal negozio Whole Foods di Kensington, uno di quei posti dove starei dentro […]

Read Full Post »

I funghi Shiitake

Ecco dei funghi Shiitake freschi fotografati in stile natura morta seicentesca, illuminati da una luce divina. E la luce soprannaturale ci sta tutta per questi funghi che sono un autentico portento. Il nome scientifico è Lentinus edodes o Lentinula edodes, mentre Shiitake è il nome giapponese. Le proprietà di questo fungo sono sbalorditive: contiene amminoacidi […]

Read Full Post »

Older Posts »